Latest Post

L’ente commerciale del Bengala organizza un evento per il finanziamento delle startup Migliaia di persone soffrono di una misteriosa malattia chiamata sindrome VEXAS

Emesso il:

Una donna è morta e altre persone sono ancora disperse sabato dopo che le forti piogge hanno causato uno smottamento sull’isola italiana di Ischia, ha detto un funzionario locale.

Un’ondata di fango e detriti ha attraversato la cittadina di Casamicciola Terme nelle prime ore del mattino, inghiottendo almeno una casa e trascinando le auto in mare, hanno riferito i media e i servizi di emergenza.

La prima vittima è stata confermata essere una donna il cui cadavere è stato ritrovato dai soccorritori, secondo una nota ai media del prefetto di Napoli, Claudio Palomba.

Ha detto che alcune delle persone segnalate come scomparse in precedenza sono state successivamente ritrovate al sicuro, inclusa una famiglia con un neonato, ma circa altre 10 persone erano ancora disperse a metà pomeriggio.

Lo sforzo di salvataggio è stato ostacolato dalla pioggia continua e dai forti venti, che hanno anche ritardato i traghetti che portavano rinforzi dalla terraferma.

In precedenza il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi aveva avvertito che c’erano persone intrappolate nel fango, definendo una situazione “gravissima”.

Tuttavia, ha negato una dichiarazione del suo collega Matteo Salviniil vice primo ministro e ministro delle infrastrutture, che otto persone erano morte, affermando che ciò non era stato confermato.

Complessa operazione di salvataggio

La pioggia battente ha fatto scorrere torrenti di fango per le strade di Casamicciola Terme, a nord di Ischia, lussureggiante isola situata vicino a Capri, affollata di turisti nei mesi estivi.

Gli alberi sono stati abbattuti e le auto lasciate ammaccate sul ciglio della strada o in acqua, secondo le immagini pubblicate dai servizi di emergenza e dai media locali.

I vigili del fuoco in precedenza avevano detto che una casa era stata travolta dal fango e che due persone erano state salvate da un’auto trascinata in mare.


Nella zona più colpita di Casamicciola Terme, almeno 30 famiglie sono rimaste intrappolate nelle loro case senza acqua né elettricità, con fango e detriti che hanno bloccato la strada, ha riferito l’agenzia di stampa ANSA.

I funzionari in seguito hanno affermato di aspettarsi di evacuare e trovare alloggi temporanei per un numero di persone compreso tra 150 e 200 entro sabato sera.

“L’operazione di soccorso rimane complessa a causa delle condizioni meteorologiche”, ha affermato il dipartimento della Protezione civile, ma le squadre hanno sottolineato che continueranno a lavorare tutta la notte utilizzando i fari.

Le autorità locali hanno invitato i residenti di Ischia a rimanere all’interno per non ostacolare le operazioni di soccorso.

primo ministro Giorgia Meloni ha detto che stava seguendo la situazione, offrendo i suoi pensieri alle persone colpite.

Casamicciola Terme è stata colpita da un terremoto nel 2017, in cui sono morte due persone.

La devastazione a Ischia è arrivata poche settimane dopo che 11 persone sono morte a causa di forti piogge e inondazioni nel centro-est Italia.

(AFP)

Source link